FAQ

FAQ (Frequently Asked Questions)

Spesso mi vengono fatte delle domande per le quali ormai la risposta è diventata standard. Qui trovate quelle più “gettonate”

-Perché non sei rimasto a Roma?
Per vari motivi: Il politecnico è la migliore università italiana e tra le prime 15 in europa e anche se a Roma ci sono 3 università non valgono così tanto (sentendo un po’ di amici direi che praticamente “cazzeggiano”); poi avendo la possibilità di andare a vivere da solo (come hanno fatto i miei all’epoca) mi sembrava giusto apporfittarne, è sempre un’esperienza di vita decisamente valida. Da non dimenicare è anche il fattore studio: a casa non riuscivo a studiare! E figuratevi a Roma!

Perché sei andato a Cremona invece che a Milano?
Perché vendendo da Roma so cosa significa vivere in una grande città: tempo perso in file, difficoltà di spostamento, qualunque cosa moltiplicata per un coefficente di difficoltà maggiore o uguale a 3 e sopratutto vivendo da solo la vita è più semplice in una piccola cittadina..

-Dove abiti a Cremona?
Ho un appartamento di 65mq con cantina e terrazzo. Mi basta considerando che sto da solo

-Non ti rompi a stare da solo?
Considerando che la facoltà occupa un orario che parte dalle 9 di mattina alle 6 di pom direi che da solo, eccetto poi il sabato e la domenica che l’uni è chiusa, ci sto veramente poco. Poi se dopo vado ad allenarmi ci sto ancora di meno.. In ogni caso non potevo certo stare in casa con qualcuno che non conoscevo! Potrei starci a malapena con gli amici del liceo!

-Come ti sei trovato a vivere da solo? Ed a cambiare città?
Non è poi così difficile! Tutto sta ad organizzarsi… Magari non ho sempre casa pulita e ordinata, però faccio il possibile… Lasciare la propria città non è facile, sopratutto quando è bella come Roma, però per il tempo che si ha non si sente così tanto la mancanza…

-Com’è Cremona?
Come “città” è comoda perché piccola, per il resto fa decisamente cacare… il clima è certamente diverso da quello a cui sono abituato. L’inverno è freddo, non tanto per la temperatura quanto per l’umidità… quando andavo a correre ero bagnato per la quantità d’umidità presente nell’aria!. L’estate, che devo ancora affrontare, ma che ho “assaggiato” i primi giorni, è calda appiccicosa, spero di non stare qui ma di riuscire ad andare in America o di tornare a Roma in quel periodo

-Ingegneria? Politecnico?
Ingegneria è certamente tra le facoltà più difficili perché non devi solo studiare ed imparare, ma devi capire! Non devi imparare a memoria le formule e i procedimenti, devi capirli perché ogni cosa è diversa… Politecnico? Si tramanda “Il politecnico è una questione di culo, o ce l’hai o te lo fanno!” ed è vero! Da fuori non si può capire, ma menano parecchio

Perché hai lasciato Cremona?
“Al politecnico di Cremona eravamo rimasti in 20 (da 98), e tra questi nessuno era proprio di li, ma tutti di zone limitrofe e quindi ognuno frequentava gli amici del proprio paesino… Le uscire insieme erano sempre più difficili e rare…”

Milano?
Per quanto possa sembrare Milano è decisamente piccola, o almeno, oltre a essere meno di un terzo di Roma, la metropolitana funziona in modo eccezionale e quindi qualsiasi posto è raggiungibilissimo in pochissimo tempo...”

-Dove abiti?
“Abito a Porta Venezia, Via Alessandro Tadino… un monolocale ampio, anche in questo caso abito da solo…”
“Abito in zona città studi, via Donatello in un appartamento composto da due stanze da letto, due bagni e una cucina open con salotto. Questa volta vivo con una coinquilina che studia medicina al San Raffaele”

Unostudentepercaso

Be First to Comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.